FLORIAN PROFUMERIA A VICENZA

Il negozio dalle forme colorate

Un negozio trattato con forme e colori che si rifanno esplicitamente ad un classico e conosciuto gioco di costruzioni in blocchi di legno: questa é l’idea che sta alla base della distribuzione interna dello spazio, in cui i mobili giocattolo vengono disposti senza un ordine apparente a formare un percorso tra simboli e memorie di architetture. Un banco-trenino, una vetrina-piramide, una edicola di specchi con timpano e colonne e altro ancora, si susseguono senza soluzione di continuità tra colonne di ghisa, elementi preesistenti, colorate anch’esse a partecipare del “gioco” interno; gioco che inizia fin dalla porta dell’ingresso, arretrato rispetto al filo della piazza, concepito come una composizione formato gigante di elementi colorati, con chiari riferimenti all’architettura “vera” della vicina Basilica palladiana, imitazione giocosa della serliana classica.

Cliente
Florian
Anno
1982
Status
Completed
Dimensione
100 sqm
Team
Director of the project Flavio Albanese

Flavio Albanese
founder & partner

Flavio Albanese (1951), è fondatore e presidente di ASA studio albanese. Autodidatta e con una formazione fuori dai consueti percorsi accademici, ha iniziato a interessarsi alle forme e alla progettazione da giovanissimo, maturando una lunga e poliforme esperienza in tutti i settori dell’architettura e del design. Ha tenuto corsi all’École Polytechinique Fédérale di Losanna e all’Art Institute di Chicago (1980), all’University of Yale (1983), all’University of Architecture di Delft (2005), all’University of Florida (2006), alla Fundacion Proa de Buenos Aires (2008) e più volte presso le più importanti università italiane. Ha tenuto inoltre due workshop all’international summer school dell’Istituto Universitario d’ Architettura di Venezia nel 2009 e nel 2010. È stato membro di giunta di Confindustria Vicenza dal 1998 al 2001, del Comitato scientifico di Domus Academy (2004-2005) e del Comitato d’Onore di MIart (2009 e 2010), direttore dell’Officina del Porto di Palermo (2006-2008), vicepresidente del Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio di Vicenza (2011-2015) e presidente della Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza (2010-2016). Dal 2007 al 2010 è stato chiamato a dirigere Domus, la prestigiosa rivista internazionale di architettura, design e arte contemporanea. Nel 1971 inaugura a Vicenza il suo primo studio di progettazione. Nel 1987 il fratello Franco si associa all’attività, fondando così ASA studio albanese. I progetti dello studio sono stati pubblicati dalle più importanti riviste internazionali di architettura e design: il progetto Neores è stato segnalato nell’edizione 2003 dell’European Union Prize for Contemporary Architecture della Mies van der Rohe Foundation, mentre ASA studio albanese ha partecipato alla Biennale di Architettura di Venezia nelle edizioni 2004 e 2006. Flavio è un lettore e biblioflio (la sua biblioteca, a disposizione dello studio, conta di oltre 15.000 volumi) e un conoscitore e collezionista d’arte contemporanea.

Lo store Florian è stato pubblicato su Casa Vogue n. 134, Ottobre 1982